ARRIVEDERCI PROFESSORE

TRAMA ARRIVEDERCI PROFESSORE:

Arrivederci Professore. film diretto da Wayne Roberts, è la storia di Richard (Johnny Depp), professore universitario a cui viene diagnosticata una malattia che rischia di cambiare per sempre la sua vita. L’uomo decide così di rinunciare a ogni tipo di apparenza e a tutte le convenzioni, iniziando a vivere nel modo più coraggioso e libero possibile.
La sua nuova vita spericolata attraversa ogni tipo di vizio, dal fumo al bere, dalla carnalità agli insulti a chiunque provi a infastidirlo. Vivendo al massimo, sperimentando nuovi piaceri mai provati negli anni precedenti, Richard si ritroverà faccia a faccia con il vero senso della vita e inizierà a risvegliare il suo sopito spirito interiore, che non ha nulla a che vedere con la sua nuova condotta.

CRITICA DI ARRIVEDERCI PROFESSORE:

Fa piacere ritrovare Johnny Depp, e ritrovarlo in una produzione indipendente e in un ruolo da intellettuale, quello di un professore universitario, personaggio che sarebbe stato grandioso se solo la sceneggiatura del film avesse avuto una maggiore complessità e, una volta ignorate le tentazioni da cancer-movie, avesse dato un po’ di tragicità a una vicenda che predilige invece l’umorismo dissacrante. E’ anche un po’ commedia nera Arrivederci professore, che ricorda American Beauty e soprattutto L’attimo fuggente nel suo invito, non sempre originale, a godersi la vita. Il protagonista del film impugna però le armi anche contro la mediocrità, e lo fa in una maniera politicamente scorretta che dà grande vivacità al racconto.

ARRIVEDERCI PROFESSORE

About The Author
-