DOLITTLE

TRAMA DOLITTLE

Dolittle, il film diretto da Stephen Gaghan, prende ispirazione da una serie di libri pubblicati da Hugh Lofis a partire dagli anni ’20 del secolo scorso, che avevano come protagonista un uomo che all’improvviso si trova ad avere la capacità di parlare agli animali.
La storia è quella di John Dolittle (Robert Downey Jr.) un celebre ed eccentrico veterinario dell’età vittoriana. John ha perso la moglie da sette anni e ora vive in solitudine nella tenuta Dolittle, i suoi animali esotici sono gli unici a fargli compagnia. Le cose cambiano quando la giovane Regina (Jessie Buckley) si ammala gravemente e il dottor Dolittle suo malgrado si vede obligato a partire verso un’isola remota e misteriosa in cerca di una cura. Qui ritroverà entusiasmo e slancio nei confronti della vita, imbattendosi in vecchi rivali e creature meravigliose.
Lungo questa avventura Dolittle avrà al suo fianco una giovane assistente (Harry Collett) e un fantastico gruppo di amici animali parlanti, tra i quali un ansioso gorilla (doppiato nella versione originale da Rami Malek), un’oca entusiasta ma poco brillante  (voce originale Octavia Spencer), uno struzzo indifferente e freddo (voce originale Kumail Nanjian) che battibecca con un orso polare sempre ottimista (John Cena) e un cocciuto pappagallo (Emma Thompson), il più fidato consigliere e amico fidato di Dolittle.

PANORAMICA SU DOLITTLE

Dolittle è il secondo remake in ordine di tempo di Il favoloso dottor Dolittle (1967), film di Richard Fleischer con un’allora lanciatissimo Rex Harrison, reduce dall’Oscar per My Fair Lady. Il lungometraggio fu tratto comunque da una serie di libri per l’infanzia partita negli anni Venti e scritta dall’inglese Hugh Lofting (1886-1947). La popolarità del personaggio era tale che, dopo la morte di Lofting, furono pubblicati fino al 1955 altri tre libri dedicati al Dottore, utilizzando materiale inedito. L’impatto dei racconti inoltre aveva generato già nel 1928 un cortometraggio animato della talentuosa autrice tedesca Lotte Reiniger, autrice del primo lungometraggio animato della storia del cinema che sia sopravvissuto (Le avventure del principe Achmed, 1926). Dal 1933 al 1934 l’emittente americana NBC aveva inoltre adattato alcune avventure sotto forma di radiodrammi.
Nonostante le perplessità della critica, il film con Harrison ottenne due premi Oscar, per i migliori effetti speciali e per la migliore canzone, “Talk to the Animals”, scritta da Leslie Bricusse, che si era occupato anche del copione. Richard Attenborough, futuro regista, ricevette un Golden Globe come migliore non protagonista.
Dopo una serie animata della DePatie-Freleng (lo studio della Pantera Rosa) tra il 1970 e il 1972, il dottore che può parlare agli animali ha preso oltre vent’anni dopo le fattezze di Eddie Murphy in Il dottor Dolittle (1998) e Il dottor Dolittle 2 (2001): grandi successi da 294 e 176 milioni di dollari, hanno generato altri tre lungometraggi con la figlia del protagonista come personaggio principale, interpretata da Kyla Pratt. I film, a scartamento sempre più ridotto di budget e incassi, sono stati Il dottor Dolittle 3 (2006), Il dottor Dolittle 4 (2008) e Il dottor Dolittle 5 (2009).
Girato nel 2018, questo Dolittle rappresenta il primo ruolo di Robert Downey Jr. lontano da Tony Stark, dopo il legal drama The Judge (2014), che l’attore ha anche coprodotto. Diretto e in parte scritto da Stephen Gaghan, il nuovo Dolittle nel 2019 è stato sottoposto a diversi reshoot, a quanto pare a causa di proiezioni di prova foriere di reazioni negative. Dei reshoot si sono occupati Jonathan Liebesman (Tartarughe Ninja) e Chris McKay (Lego Batman). Stephen Gaghan, vincitore del premio Oscar per la migliore sceneggiatura non originale di Traffic (2000), è stato in seguito regista di Syriana (2005).
Tra le voci celebri originali degli animali parlanti, in Dolittle si potranno ascoltare le performance di Tom Holland, Rami Malek, Emma Thompson, Ralph Fiennes, Marion Cotillard, Serena Gomez e Octavia Spencer.
Data di uscita:30 gennaio 2020

Genere:Commedia

Anno:2020

Regia:Stephen Gaghan

Attori:Robert Downey Jr., Antonio Banderas, Michael Sheen, Jim Broadbent, Jessie Buckley, John Cena, Harry Collett, Marion Cotillard, Charles De La Tour, Carmen Ejogo, Ralph Fiennes, Selena Gomez, Kumail Nanjiani, Rami Malek, Octavia Spencer, Craig Robinson, Emma Thompson, Tom Holland

Paese:USA

Durata:106 min

Distribuzione:Universal Pictures

Sceneggiatura:Stephen Gaghan, Chris McKay, John Whittington

Fotografia:Guillermo Navarro

Montaggio:Craig Alpert

Musiche:Danny Elfman

Produzione:Perfect World Pictures, Team Downey, Universal Pictures

DOLITTLE

About The Author
-