IN STALA, A FILÒ

Trama

Si tratta di una commedia corale in dialetto veneto che ripropone il filò fatto nelle stalle. Al calar del buio, dopo cena, la famiglia si ritrova nell’unico luogo riscaldato della casa: la stalla, appunto. Arrivano gli amici, i fidanzati, i bajiaro,… e si parla di tutto. C’è chi racconta
storie d’altri tempi, chi riferisce le novità del paese, matrimoni, morti, chi prega, chi legge e chi lavora. E c’è anche chi progetta di partire per l’America sperando di uscire dalla dura povertà, fare un po’ di fortuna e quindi di tornare in Italia e «maridarse». Alla fine un bel canto unisce tutti, prima della tombola.
Il testo, trascritto da Nina Scapinello, è nato dall’apporto di tutta la compagnia alla fine degli anni Settanta. Ciascuno ha portato la propria esperienza, i propri ricordi vissuti o raccolti dalla voce dei protagonisti del filò. La commedia, andata in scena per la prima volta nel 1978, è stata ripresa quest’anno dalla Compagnia Guido Negri cin la regìa di Gigi Mardegan.

INGRESSO UNICO 10€

Foto & Trailer

1 foto

Programmazione

  • 21.00 - SPETTACOLO TEATRALE